Gazza marina minore - Alle alle

http://clanga.com
http://clanga.com
Molto rumoroso nei siti di nidificazione, ma in genere silenzioso in mare.
Gazza marina minore.mp3.wav
File Audio Wave 63.5 KB
http://www.iucn.it
http://www.iucn.it

Caratteri distintivi:

20 cm. Il più piccolo degli alcidi. In piumaggio estivo ha testa, collo, gola, petto, parti superiori, groppone e la coda comple-tamente neri.

Parti inferiori bianche. Margini delle scapolari e apici delle remiganti secondarie bianchi, e un piccolo punto bianco sopra l’occhio. Il sottoala appare scuro in volo, ma di fatto è grigio argenteo, con un po" di bianco al centro. In piumaggio invernale il bianco delle parti inferiori si estende sulle guance. I giovani si distinguono con difficoltà dagli adulti Volo veloce e frullante, ma più simile a quello di un piccolo uccello limicolo, quale un piovanello pancianera o di un voltapietre, spesso erratico. Può essere confuso con il Pulcinella di mare, il quale però è sempre più grande e rotondo, con becco più massiccio e sottoala più nero.

Alimentazione: Prevalentemente crostacei.

www.ittiofauna.org
www.ittiofauna.org

Distribuzione e habitat:

Esclusivamente nell’alto Artico, dove è molto numeroso durante la stagione riproduttiva; in inverno in alto mare ma può essere spinto verso l’entroterra da violente burrasche. Nidifica sulle falesie, tra i massi o sulle sporgenze.