Uria di Brunnich - Uria lomvia

http://www.biolib.cz
http://www.biolib.cz
Un sonoro "caarrr" udibile solo nelle colonie. I giovani in mare emettono un sonoro ed acuto richiamo.
Uria di Brunnich.mp3
File audio MP3 46.1 KB
http://www.planetofbirds.com
http://www.planetofbirds.com

Caratteri distintivi:

42 cm. Leggermente più grande dell’Uria, con petto ancor più robusto e becco più corto e spesso (più simile a quello dell’Uria nera) con una linea bianca lungo il margine della mandibola superiore (ma una linea chiara può essere presente anche nell’Uria). In piumaggio estivo è molto simile all’Uria, ma si distingue per i fianchi bianchi e il bianco del petto che si estende sulla gola bruna. In inverno il disegno della testa è molto più simile a quello della Gazza marina che a quello dell’Uria, ma con guance scure (occorre però fare attenzione alle urie in fase di muta).

Alimentazione: Principalmente pesce, ma anche qualche invertebrato.

www.ittiofauna.org
www.ittiofauna.org

Distribuzione e habitat:

Comune nell’alto Artico. Nidifica su ripide falesie rocciose. Sverna in mare.