Corriere grosso  

 

Charadrius hiaticula

http://commons.wikimedia.org
http://commons.wikimedia.org
Abitualmente un melodioso "tooui" e un flautato "quiip"; il canto è una sorta di trillo basato sulla nota abituale.
Corriere grosso.mp3.wav
File Audio Wave 63.3 KB
http://www.vulkaner.no
http://www.vulkaner.no

Caratteri distintivi:

19 cm. Un piccolo e robusto uccello di ripa, con un ampio collare nero (largo sul petto bianco e stretto sul dorso del collo) e zampe arancio. Parti superiori grigio bruno, gola, lati e dorso del collo e macchia sulla fronte bianchi; chiazza nera dietro ciascun occhio e sulla fronte. Becco arancio con punta nera. Parti inferiori bianche; coda bruna al centro e bianca ai lati, con una macchia subterminale scura. In volo mostra una banda alare bianca ben delineata. Gli adulti in inverno hanno maschera e banda pettorale bruno scuro; becco scuro con base della mandibola inferiore gialla. I giovani hanno testa e collare bruni, ampia fronte bianca e linea bianca dietro gli occhi.

Alimentazione:

Invertebrati terricoli e costieri, quali coleotteri, policheti, anfipodi, isopodi, molluschi o ragni.

www.ittiofauna.org
www.ittiofauna.org

Distribuzione e habitat:

Visitatore estivo comune nell’Europa settentrionale. Nella stagione riproduttiva, spiagge marine sabbiose e ghiaiose; ma anche habitat dell’entroterra come estuari, fiumi, laghi, tundra, terreni con fondi ghiaiosi, banchi di sabbia, ericeti sabbiosi.