Pernice di mare - Glareola pratincola

http://www.naturspesialisten.no
http://www.naturspesialisten.no
Un uccello molto rumoroso, che emette un verso simile a quello di una sterna; richiamo un acuto ciarlio "kikki-cierrik".
Pernice di mare.mp3
File audio MP3 47.8 KB
http://www.avibirds.com
http://www.avibirds.com

Caratteri distintivi:

25 cm. Ha un aspetto insolito per un uccello limicolo, con ali lunghe che conferiscono una silhouette, sia in volo che posata, simile a quella di un piccola sterna con becco corto e lunghe zampe. Parti superiori bruno olivastro uniforme; gola beige orlata di nero; petto camoscio chiaro degradante a bianco sull’addome. Parti superiori e groppone bianchi. Apici delle lunghe remiganti primarie e coda profondamente forcuta neri. In volo, mantello, ali e coda, uniformemente scuri, sono in netto contrasto con il bianco del groppone e dei fianchi. Piumaggio invernale simile a quello nuziale, ma in apparenza non più uniforme a causa del margine fulvo delle piume della testa, collo, gola e petto. Zampe bruno intenso, becco nero e rima rossa. Volo rapido e agile, simile a quello di una sterna. Raramente cammina in acqua, anche se bassa. Vedi anche la Pernice di mare orientale per le differenze.

Alimentazione: Si ciba di insetti catturati in volo, in stormi, la mattina e la sera.

www.ittiofauna.org
www.ittiofauna.org

Distribuzione e habitat:

Localizzato e raro; erratico al di fuori dell’areale di nidificazione. Piane fangose diseccate dal sole, in vicinanza dell’acqua; coloniale.