Gabbiano d'Islanda - Larus glaucoides

http://www.spwickstrom.com
http://www.spwickstrom.com
Generalmente silenzioso; richiamo più comune un ripetuto "kiou" simile a quello del Gabbiano reale, ma più stridulo.
Gabbiano d'Islanda.mp3
File audio MP3 23.1 KB

Caratteri distintivi:

51-60 cm. Difficilmente distinguibile dal Gabbiano glauco, ma riconoscibile, sul campo, per l’;anello perioculare rosso, il becco più sottile, le minori dimensioni e le ali più lunghe che ,a riposo, sporgono ben oltre la coda. Piumaggio nuziale bianco, ad eccezione del dorso e delle ali grigio blu chiaro; punta delle ali bianca. Il becco è giallo intenso con una macchia rossa sull’;estremità distale della mandibola inferiore, le zampe carnicino grigiastro. Subadulti simili, ma con testa, gola, collo, mantello e petto striati di bruno grigio chiaro. I giovani sono color crema chiaro, completamente striati di bruno; becco grigio bruno scuro senza punta nera ( a differenza dei giovani di Gabbiano glauco che hanno il becco con evidente punta nera). Dei giovani gabbiani reali molto chiari possono somigliare a quelli del Gabbiano d’;Islanda, ma presentano sempre una banda scura sulla coda e remiganti primarie scure. Meno gregario e con volo più leggero e aggraziato del Gabbiano glauco.

Alimentazione: Principalmente pesce, che cattura tuffandosi. Anche carogne, invertebrati, uova e pulcini di altri uccelli.

www.ittiofauna.org
www.ittiofauna.org

Distribuzione e habitat:

Visitatore invernale frequente nella parte settentrionale della regione Paleartica. Habitat: Nidifica sulle sporgenze di alte falesie, spesso insieme ai gabbiani tridattili e glauchi. Al di fuori della stagione riproduttiva frequenta gli stessi