Gabbiano di Bonaparte

 

Larus philadelphia

http://www.spwickstrom.com
http://www.spwickstrom.com
http://www.ittiofauna.org
http://www.ittiofauna.org

Caratteri distintivi:

Il gabbiano di Bonaparte (Larus philadelphia, Ord 1815) è un uccello della famiglia dei Laridi. Cm 33, Raro visitatore dei paesi dell'Europa occidentale dove giunge dalle zone di riproduzione del Nordamerica. Spesso si associa al Gabbiano comune a cui somiglia molto. Si incontra soprat¬tutto durante l'inverno. D'estate l'adulto è facilmente di¬stinguibile dal Gabbiano comune per il cappuccio nero uniforme (non marrone) e il becco nero che appare più corto e più sottile. In tutte le livree, l'interno delle primarie è bianco e non scuro. Questa specie è più piccola del Gabbiano comune e più elegante, soprattutto in volo. Gli immaturi assomigliano a quelli del Comune, ma il disegno scuro delle ali e più pronunciato. Volano con leggerezza in modo simile alle Sterne, con il becco rivolto verso il basso. La voce è un sommesso gracidio.

Alimentazione: Si nutrono di pesci, uova, piccole carogne, avanzi (anche umani, nelle discariche). Non disdegnano insetti grandi (come le libellule) o piccoli (come sciami di formiche volanti) o vermi (spesso a seguito delle arature).

www.oiseaux.net
www.oiseaux.net

Distribuzione e habitat:

Questo gabbiano vive in tutto il Nord e Centro America, compresi i Caraibi. È saltuario in Islanda, sulle isole più esterne dei Caraibi, su quelle dell'Atlantico, nell'Europa occidentale e nord-occidentale, in Giappone e nel nord Africa atlantico.