Gabbiano roseo - Larus genei

http://www.pbase.com
http://www.pbase.com
Come nel Gabbiano comune ma più dolce, profonda e leggermente nasale.
Gabbiano roseo.mp3
File audio MP3 47.8 KB
http://www.planetofbirds.com
http://www.planetofbirds.com

Caratteri distintivi:

42 cm. Un gabbiano snello, con un lungo becco rosso corallino, postura impettita, collo lungo, fronte sfuggente e capo tenuto all’ingiù; senza cappuccio scuro in piumaggio estivo. Piumaggio bianco, con leggera sfumatura rosa sulla parte inferiore del petto e sul ventre; dorso e ali blu grigio pallido. Zampe rosso sangue brillante. Disegno delle ali in volo simile a quello del Gabbiano comune. Il piumaggio giovanile viene perso rapidamente: generalmente già il primo inverno i giovani somigliano agli adulti, sebbene abbiano dei segni grigiastri su copritrici auricolari e vertice, parti superiori grigio bruno e barra terminale della coda nera; zampe e becco più chiari.

Alimentazione: Prevalentemente pesci e crostacei, che cattura immergendo la parte anteriore del corpo o tuffandosi dalla superficie; anche insetti e lombrichi, in particolare durante la stagione riproduttiva.

www.ittiofauna.org
www.ittiofauna.org

Distribuzione e habitat:

Nidificante piuttosto raro in gran parte della regione Paleartica, ma localmente comune lungo il Mar Nero; prevalentemente residente, ma effettua anche limitati spostamenti sia verso Sud che verso Ovest. Habitat: Nidifica in spiagge riparate a bassa quota e isole al largo, spesso insieme alle sterne. Predilige le acque mareali poco profonde di grandi baie o estuari; in prevalenza costiero al di fuori della stagione riproduttiva.

<