Cavaliere d'Italia

 

Himantopus himantopus

http://it.wikipedia.org
http://it.wikipedia.org
Un aspro e stridulo "kik-kik-kik"; se indotto ad alzarsi in volo produce un nasale "quiit".
Cavaliere d'Italia.mp3.wav
File Audio Wave 63.5 KB
http://www.ilcacciatore.com
http://www.ilcacciatore.com

Caratteri distintivi:

37 cm. Inconfodibile per via delle lunghissime zampe rosa rossicce (quasi la metà della lunghezza totale), del piumaggio bianco e nero, e del lungo e sottile becco nero (nel’AVocetta è curvato al’insù). Piumaggio bianco, con mantello e ali neri, vertice e nuca grigio scuro (nella femmina il vertice e la nuca sono bianchi). Giovani simili agli adulti, ma con tinta del piumaggio più brunastra. In volo le zampe sporgono ben oltre la coda ed è ben visibile la faccia inferiore nera delle ali, in netto contrasto con le parti inferiori bianco candido.

Alimentazione: Invertebrati (prevalentemente insetti acquatici) trovati sul terreno, sulle piante o in acqua. Si ciba anche di semi di giunchi e ciperacee, bacche, anfipodi e piccoli gasteropodi.

www.ittiofauna.org
www.ittiofauna.org

Distribuzione e habitat:

Nidificante localizzato e abbastanza raro; erratico nel Nord Europa. Habitat: Predilige acque stagnanti e poco profonde, dolci o salmastre, con abbondante vegetazione galleggiante, quali paludi e ruscelletti, ma anche prati stabili allagati; non gradisce i margini con vegetazione troppo alta. Raro lungo le coste.