Piovanello tridattilo o Crocezia

 

Calidris alba

http://sv.wikipedia.org
http://sv.wikipedia.org
Generalmente silenzioso; in volo un leggero "ciuik-ciuik".
Piovanello tridattilo o Crocezia.mp3
File audio MP3 93.9 KB
http://www.swartzentrover.com
http://www.swartzentrover.com

Caratteri distintivi:

20 cm. Testa e parti superiori rossastre con strisce e barre nere, come il petto che è però punteggiato di scuro; parti inferiori per il resto bianche. In inverno gli adulti sono molto più bianchi degli altri uccelli limicoli, con vertice, collo e parti superiori grigio chiaro uniforme, e faccia e parti inferiori bianco candido; l’unico segno evidente è la macchia nerastra sulle spalle. Gli adulti in piumaggio invernale possono essere facilmente confusi con il Gambecchio (vedi anche) il Falaropo beccolargo, ma hanno comportamento differente e mancano della macchia oculare. I giovani hanno testa e petto camoscio grigiastro, con strisce nere sparse; parti superiori nere e grigie a "squame"; parti inferiori per il resto bianche. A tutte le età lunghe zampe e becco corto neri. In volo mostra una vistosa lunga barra alare bianca sulle ali nere. Comportamento di foraggiamento caratteristico: generalmente molto attivo, corre lungo la linea di marea, con la testa e la coda dritte, e insegue l’onda che retrocede alla ricerca di prede sul bagnasciuga.

Alimentazione: Durante la migrazione eccezionalmente in prossimità di specchi d’acqua dolce.

www.ittiofauna.org
www.ittiofauna.org

Distribuzione e habitat:

Nidificante molto raro; migratore e visitatore invernale abbastanza comune. Habitat: Nidifica lungo la tundra costiera delle regioni dell’alto Artico; nelle aree di svernamento frequenta le spiagge sabbiose alla ricerca di cibo