Piro-piro boschereccio - Tringa glareola

http://www.luontoportti.com
http://www.luontoportti.com
Richiamo più caratteristico un chiaro "ciff-iff-iff", più alto e stridulo del richiamo del Piro piro culbianco. Canto un trillante e ripetuto "uirrrru-uirrrru".
Piro-piro boschereccio.mp3.wav
File Audio Wave 63.3 KB
http://www.vulkaner.no
http://www.vulkaner.no

Caratteri distintivi:

20 cm. Simile al Piro piro culbianco, ma più piccolo e aggraziato, bruno invece che nero. Parti superiori bruno scuro con marcate macchie bianche. Testa e collo come le parti superiori ma meno macchiettate. Petto striato di grigio brunastro. Marcato sopracciglio bianco. Parti inferiori bianche. Coda più fittamente barrata che nel Piro piro culbianco. In volo ha disegno simile al Piro piro culbianco, con vistoso groppone bianco e senza barra alare, ma ha colorazione molto più chiara e il sottoala appare grigiastro invece che nero. Zampe gialle o, talvolta, giallo verdastro, più lunghe che nel Piro piro culbianco. Becco di medie dimensioni e scuro. In inverno il piumaggio è più grigio e le macchie chiare sono più piccole. Giovani come gli adulti ma con zampe più verdastre e macchie beige, non bianche. Generalmente solitario o in piccoli stormi, frequente in aree acquitrinose o fangose. Meno diffidente del Piro piro culbianco, ma entrambi molto rumorosi e facilmente eccitabili; spesso volano in cerchio quando disturbati, emettendo sonori richiami.

Alimentazione: Prevalentemente invertebrati (come insetti, vermi, molluschi), ma anche piccoli pesci e rane.

www.ittiofauna.org
www.ittiofauna.org

Distribuzione e habitat:

Comune negli habitat di riproduzione. Al di fuori dell’areale di riproduzione è presente in un’ampia varietà di ambienti d’acqua dolce, in particolare durante il passo nella tarda primavera e all’inizio dell’autunno. Habitat: Durante la stagione riproduttiva in acquitrini, paludi, in prossimità di piccoli laghi o torrenti, preferibilmente con vegetazione arborea nelle vicinanze, su cui spesso si posa. Al di fuori della stagione riproduttiva in vari habitat umidi con ricca vegetazione; in genere evita gli habitat marini.