Cigno minore  - Cygnus columbianus

http://mirror-uk-rb1.gallery.hd.org
http://mirror-uk-rb1.gallery.hd.org
VOCE:
Una serie di versi simili a quelli di un’oca; il richiamo in volo è una nota sonora come quella del Cigno selvatico ma non simile ad una trombetta: "bong", "bung", o "ong".
Cigno minore.mp3
File audio MP3 50.7 KB
http://it.wikipedia.org
http://it.wikipedia.org

Caratteri distintivi:

Il cigno minore (Cygnus columbianus) è il più piccolo tra i cigni, distribuito in tutti i paesi nordici. l cigno minore è rispetto agli altri cigni più piccolo (come dice anche il nome). Può arrivare fino a 125 cm di grandezza, 211 cm di apertura alare e pesa ad un massimo di 7,8 kg; anche se solitamente ha una lunghezza di 115-127cm ed un'apertura alare di 170-195cm. Molto simile nell'aspetto al cigno selvatico (ma ha il becco più piccolo e meno giallo). Ha nel becco dei caratteristici segni gialli, e grazie ad essi i ricercatori riuscirono a distinguerli ed a sapere i loro percorsi migratori. La femmina è generalmente più piccola del maschio. In genere vive da solo od in coppia, ma in occasione delle grandi migrazioni forma stormi immensi.

Alimentazione: Consiste quasi interamente in foglie, radici, germogli e tuberi, che raggiunge immergendo metà corpo, coda all’insù, o solo il collo e la testa. Scava alla ricerca di radici e stoloni anche nei terreni allagati.

www.ittiofauna.org
www.ittiofauna.org

Distribuzione e habitat: Il cigno minore è un uccello migratore. Vive in alcune zone del Nord Europa e dell'Asia Centrale, svernando nel Mar Caspio: da noi è accidentale. Per quanto riguarda la sottospecie C. c. bewickii si accoppia in Russia e sverna nella Gran Bretagna, Danimarca, Paesi Bassi, in Cina e Giappone. Per la sottospecie C. c. culombianus la specie nidifica nelle coste settentrionali dell'Alaska e del Canada e sverna negliStati Uniti, Canada e Messico.

Nido cigno minore
Nido cigno minore

Uovo: Senza segni, colore di fondo bianco o leggermente giallo, diventa screziato di bruno o giallo durante l’incubazione. Superficie spesso leggermente lucida, diventa graffiata durante l’incubazione. Forma subellittica allungata/ellittica allungata. Dimensioni 103 x 67 mm (96-112 x 65-73), peso 260-306 g.