Cigno reale  - Cygnus olor

http://nn.wikipedia.org
http://nn.wikipedia.org
VOCE:
Generalmente silenzioso; quando il nido o la prole vengono minacciati emette un verso sibilante. Il battito d’ala produce un sonoro ronzio simile ad un "uaou-uaou-uaou".
Cigno reale.mp3
File audio MP3 92.2 KB
http://www.princetonaudubon.com
http://www.princetonaudubon.com

Caratteri distintivi:

145-160 cm. Differisce dal Cigno selvatico per il becco arancio rosso con alla base un tubercolo nero prominente, e per il collo curvato ad S in modo più aggraziato. Zampe nere. I giovani sono bruno scuro non uniforme superiormente, biancastri ventralmente, con becco e zampe grigiastri.

www.ittiofauna.org
www.ittiofauna.org

Distribuzione e habitat: Introdotto e semi addomesticato in molti paesi, ma originalmente localizzato nelle aree di steppa. Può essere migratore, formare gruppi invernali e percorrere brevi distanze, o essere fondamentalmente residente a seconda delle regioni. Frequente in quasi ogni tipo di specchio d’acqua aperto, stagnante o a lento corso, con vegetazione abbondante a profondità accessibili.

Alimentazione: Principalmente piante acquatiche alla profondità massima di un metro, raggiunte immergendo il collo e la testa o l’intera parte anteriore del corpo.

Uovo: Senza segni, colore di fondo grigio verde chiaro, ricoperto da uno strato di calcare quando appena deposto; diviene screziato di bruno o giallo durante l’incubazione. Superficie non lucida, diviene graffiata durante l’incubazione. Forma subellittica/ellittica. Dimensioni 113 x 74 mm (100-22 x 70-80), peso 345 g (294-385).