Oca colombaccio  - Branta bernicla

http://m.animalpicturesarchive.com
http://m.animalpicturesarchive.com
VOCE:
Spesso silenziosa, ma molto rumorosa in volo e in acqua.
Un gutturale "rronk".
Oca colombaccio.mp3
File audio MP3 46.5 KB
http://www.avibirds.com
http://www.avibirds.com

Caratteri distintivi:

55-60 cm. La più piccola e la più scura di tutte le "oche nere" (circa delle dimensioni di un Germano reale) con testa, collo e parte superiore del petto nero opaco, e una macchia biancastra ai lati del collo (assente nei giovani); parti superiori da grigio lavagna a grigio bruno scuro, copritrici del sopraccoda e del sottocoda bianco candido. Branta bernicla bernicla, della Russia settentrionale, ha ventre e fianchi scuri; Branta bernicla hrota, della Groenlandia e isole Spitzgergen, è molto più pallida. Più marina delle altre oche, rara nell’interno. Estremamente gregaria, pascola lungo la riva del mare, prevalentemente di giorno. Vola rapidamente, in formazioni irregolari; evidente in volo il bianco del basso ventre e delle copritrici del sottocoda.

Alimentazione: Pascola sulla terra o in acque poco profonde. Nei quartieri invernali si ciba di "zostera", alghe verdi e piante di paludi salate. Nei luoghi di nidificazione si nutre di muschi, licheni, erbe e altre piante della tundra.

www.ittiofauna.org
www.ittiofauna.org

Distribuzione e habitat:

Visitatore invernale comune lungo le coste e gli estuari. Frequenta le coste e gli estuari, preferibilmente con estese pianure intertidali; riposa in acqua durante l’alta marea. Nidifica in prevalenza nella tundra erbosa in vicinanza delle coste marine o lungo valli fluviali.

Uovo: Senza segni, colore di fondo bianco crema/giallo bianco/verde bianco/verde oliva chiaro, diventa screziato durante l’incubazione. Superficie finemente granulata, non lucida. Forma molto variabile. Dimensioni 71 x 47 mm (64-84 x 42-52), peso 73 g (69-83).