Oca delle nevi  - Chen caerulescens

http://www.flickriver.com
http://www.flickriver.com
http://www.proprofs.com
http://www.proprofs.com

Caratteri distintivi:

L'oca delle nevi (Branta caerulescens) è una specie di oca nordamericana.

Il suo nome deriva dal piumaggio tipicamente bianco.

 

Quest'oca nidifica nel Canada settentrionale e nell'estremità nordorientale della Siberia, e sverna nelle regioni molto più a sud del continente, negli USA meridionali e oltre. Questa specie è una rara visitatrice dell'Europa, ma in questo continente sono frequenti le fughe dalle varie collezioni e alcuni di questi esemplari inselvatichiti si sono riprodotti. Per esempio, le oche delle nevi sono rare visitatrici delle isole britanniche, dove sono state regolarmente avvistate tra gli stormi di oche facciabianca, colombaccio e lombardelle della Groenlandia. È presente anche una popolazione inselvatichita in Scozia, da cui sembrano provenire molti uccelli avvistati in Gran Bretagna. In America Centrale, le visitatrici si incontrano abbastanza di frequente durante i mesi invernali. Migrano in grandi stormi, spesso visitando gli habitat di sosta tradizionali in numeri spettacolari. I loro nidi sono situati solitamente in un luogo leggermente rialzato del suolo e vengono costruiti con materiale vegetale e foderati di piumino. Si accoppiano con lo stesso partner per tutta la vita.

Alimentazione: Le oche delle nevi si nutrono soprattutto di materiale vegetale che trovano nelle acque basse o sulla terraferma. All'infuori della stagione della nidificazione, si nutrono solitamente in stormi. In inverno, le oche delle nevi si cibano dei chicchi rimasti nei campi.

www.oiseaux.net
www.oiseaux.net

Distribuzione e habitat:

Questa specie è una rara visitatrice dell'Europa, ma in questo continente sono frequenti le fughe dalle varie collezioni e alcuni di questi esemplari inselvatichiti si sono riprodotti. Per esempio, le oche delle nevi sono rare visitatrici delle isole britanniche, dove sono state regolarmente avvistate tra gli stormi di oche facciabianca, colombaccio e lombardelle della Groenlandia. È presente anche una popolazione inselvatichita in Scozia, da cui sembrano provenire molti uccelli avvistati in Gran Bretagna. In America Centrale, le visitatrici si incontrano abbastanza di frequente durante i mesi invernali. Nidifica nella tundra e sverna melle paludi salmastre.