Oca egiziana  - Alopochen aegyptiacus

http://en.wikipedia.org
http://en.wikipedia.org
http://www.avibirds.com
http://www.avibirds.com

Caratteri distintivi:

63-73 cm. Più grande della Volpoca, con zampe più lunghe e becco più massiccio color rosa. Parti superiori da grigio brunastro a rosso-brunastro, parti inferiori grigio-camoscio con una chiazza castana sul ventre. Testa grigio chiaro con maschera castana. Groppone, coda e remiganti primarie nere; in volo è evidente il bianco della parte anteriore delle ali (come nella Casarca).

Alimentazione: Principalmente vegetali come erba, foglie o vari tipi di messi; pascola in coppie o in piccoli gruppi.

www.oiseaux.net
www.oiseaux.net

Distribuzione e habitat: Originaria dell’Africa tropicale (entro l’area Ovest Paleartica nidifica in Egitto), introdotta in Inghilterra (XVIII secolo) e in Olanda (circa 1975). Popolazioni selvatiche localmente comuni. Gli uccelli introdotti occupano parchi, prati stabili, o pascoli nelle vicinanze di specchi d’acqua, come fiumi, stagni o laghi; di solito non in prossimità del mare. Nidifica in cavità negli alberi o in buche nel suolo.

Uovo: Senza segni, colore di fondo bianco crema; entrambe le estremità sono arrotondate. Dimensioni 69 x 50 (62-74 x 47-54), peso 97 g (79-110) per le uova deposte in cattività.