Oca facciabianca  - Branta leucopsis

http://www.luontoportti.com
http://www.luontoportti.com
VOCE:
A distanza i suoni emessi dagli stormi ricordano il guaito di piccoli cani; generalmente una serie di brevi "latrati" rapidamente ripetuti.
Oca facciabianca.mp3
File audio MP3 46.5 KB
http://www.ittiofauna.org
http://www.ittiofauna.org

Caratteri distintivi: 58-70 cm. È un’oca di medie dimensioni con un caratteristico piumaggio nero, bianco e grigio; faccia e fronte bianco crema, con linee nere irregolari dal becco agli occhi. Parti superiori grigio blu con barrature nere marginate di bianco; groppone bianco. Parti inferiori grigiastre; copritrici del sottocoda bianche; fianchi fortemente barrati di grigio bruno. Le zampe e il piccolo becco neri. I giovani hanno i fianchi ancor più nettamente barrati, faccia bianco sporco, e piumaggio più opaco.

Alimentazione: Nelle aree di nidificazione, si ciba principalmente di erbe, falaschi, amenti, foglie e gemme. In inverno è prevalentemente costiero e si nutre di foglie, gambi di erbe, stoloni e semi.

www.ittiofauna.net
www.ittiofauna.net

Distribuzione e habitat: Nidifica in Islanda, Gotland (Svezia), Esland e Paesi Bassi; probabilmente sono discendenti di uccelli rinselvatichiti. Nidificano su dirupi inaccessibili, cime di colline, o isole; si nutre lungo le sponde di fiumi, laghi e le coste con ricca vegetazione, e nelle praterie.

Uovo: Senza segni, colore di fondo grigio bianco, diventa screziato di giallo durante l’incubazione. Superficie non lucida. Forma ovale allungata/subellittica corta/ellittica. Dimensioni 77 x 50 mm (68-82 x 46-54), peso 103 g (94-114).